Mostra Fratelli d’Italia

Con piacere comunico che una mia vignetta è stata inserita nel catalogo (cartaceo e digitale) della mostra itinerante “Fratelli d’Italia”.

La mostra, oltre ad essere presenta su gran parte del territorio italiano sarà portata anche in Belgio. Buenos Aires, New York e Parigi. In attesa di conferme ancora numerosi comuni italiani e stranieri  Hanno dimostrato interesse e/o devono confermare 45 Comuni:
Cutro, Isola di Capo Rizzuto, Reggio Calabria, Martina Franca, Oristano, Dorgali, Norbello,
La Maddalena, Olbia, Sant’Anna di Stazema (LU), Piombino, Rosignano Marittimo, Loiatico,
Riparbella, Catania, Marsala, Lecce, Potenza, Grosseto, Padova, Treviso, Venezia, Perugia, Fano,
Reggio Emilia, Rieti, Città di Castello (PG), Todi (PG), Monteleone di Spoleto (PG), Ponzano
Romano (RM), Nepi (VT), Vignadello (VT), Campagnano (RM), Stimigliano (RT), Forano (RT),
Città Ducale (RT), Magliano Sabina (RT), Celleno (VT), Bolsena (VT), Siena, La Spezia, Bologna,
Fiorano (MO), Tours France Department Studies,
Partner della FASI per l’estero sono leSidney,Melbourne, Buenos Aires (nell’ambito del gemellaggio con la provincia di Buenos Aires in

nome della Madonna di Bonaria), Montevideo al museo Garibaldi, San Paolo a Rio de Janeiro,

Montreal, Parigi, in una sala di quella Municipalità, Londra, Berlino, Belgio, nella zona mineraria e

probabilmente al Parlamento Europeo, Olanda e Svizzera.